• Hashtag Details
    #320likes instagram hashtag, #320likes instagram tag photos in the page.
    @ @gastronomiabyanna79 instagram profile

    (@gastronomiabyanna79)

    DANUBIO SALATO. Ingredienti: 300 gr farina manitoba 250 gr di farina 00 250 ml di latte a temperatura ambiente 2 tuorli ed un uovo intero un tuorlo per spennellare 100 gr di burro sale circa un cucchiaino e mezzo 15-20 gr di lievito di birra fresco ( poco meno di un cubetto) o 4-5 g di lievito di birra secco un cucchiaino di zucchero Sciogliete il lievito di birra fresco nel latte leggermente tiepido insieme allo zucchero. Se usate il lievito di birra secco dovrete mescolarlo alla farina e non scioglierlo nel latte. Ho usato l’impastatrice ma potete realizzarlo anche a mano quindi vi riporto la ricetta così come l’ho preparata. Versate nell’impastatrice il latte tiepido, la farina, le uova inserita la foglie amalgamate per bene, cambiate la frusta ed inserite la frusta a gancio e lavorate l’impasto per almeno 5 minuti. Aggiungere il burro ammorbidito in più riprese fino a quando l’impasto non lo incorporerà del tutto. Aggiungete il sale, lavorate per bene l’impasto fin quando non si stacca dalla ciotola, dovrà risultare molto liscio. Mettete l’impasto in una ciotola coperta con un canovaccio e fate lievitare finchè raddoppierà di volume, in un luogo caldo e asciutto. Trascorso il tempo necessario, prendete l’impasto e dividetelo in tante palline piccole di circa 30 – 40 grammi l’una schiacciatele con le mani, formate dei dischi e poi delle palline,  farcirlo con il prosciutto cotto e salame tagliato a dadini, la fontina e la provola. Chiuderle bene e riporlo in una teglia coperta di carta forno con la chiusura rivolta verso il basso lasciando un po’ di spazio tra le palline. Attendete un’ora e mezza, in luogo caldo e asciutto, le palline subiranno una seconda lievitazione. Trascorso il tempo necessario spennellare con un albume d’uovo la superficie oppure in alternativa con del latte.Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti circa nella parte bassa del forno, e controllate spesso durante gli ultimi minuti di cottura. Sfornate fate intiepidire il danubio salato… #likeforfollowback #50likes #9gag #320likes #200likes #100likes #liketeam #20likes #259likes #retrica #likeforlike #likeforfollow #270likes #s4s #300likes #like4likeback #like4like #10likes #like4follow #tagstagramers #likebackteam #220likes #likebackalways #likeforlikes #l4l #likes4likes #likeforlikebackandfollow

    • 28
    • 2
    • 15/04/2018
    @ @gastronomiabyanna79 instagram profile

    (@gastronomiabyanna79)

    Salve a tutti! Durante queste feste ognuno ha dato il meglio di sé a tavola e sarebbe il caso di mettersi un po' a dieta🌈. Però c'è un problema...molti golosi non sanno resistere alla pasta...Allora avevo pensato di presentarvi la mia ricetta per la PASTA INTEGRALE FATTA IN CASA: INGREDIENTI 180 g di farina integrale 20 g di crusca d'avena 40 g di semola di grano duro 60 g (1 medio) di uova 70 ml di acqua In una ciotola capiente, mischiare tutti gli ingredienti secchi, ovvero la farina integrale, la semola rimacinata di grano duro e la crusca di avena. Sgusciare un uovo ed aggiungerlo al mix di farine insieme all'acqua. Impastare accuratamente e a lungo, prima nella ciotola e poi sulla spianatoia: si dovrà ottenere un impasto compatto, liscio ma non troppo sodo. Se necessario, aggiungere ancora farina integrale. Avvolgere la pasta in un foglio di pellicola trasparente per evitare la formazione della crosticina superficiale, dunque lasciar riposare l'impasto per 30 minuti. Il riposo è importante per facilitare la successiva stesura della pasta. Stendere la pasta con il matterello oppure con l'apposita macchinetta per pasta, fino ad ottenere uno sfoglio non troppo sottile. La pasta può essere tagliata a piacere: spaghetti, lasagnette, taglierini, pappardelle, farfalle ecc.. #likeforfollowback #50likes #9gag #320likes #200likes #100likes #liketeam #20likes #259likes #retrica #likeforlike #likeforfollow #270likes #s4s #300likes #like4likeback #like4like #10likes #like4follow #tagstagramers #likebackteam #220likes #likebackalways #likeforlikes #l4l #likes4likes #likeforlikebackandfollow

    • 24
    • 1
    • 05/04/2018
    @ @gastronomiabyanna79 instagram profile

    (@gastronomiabyanna79)

    Quando la crema si sarà raffreddata riunite lo zucchero e la ricotta e mescolate bene per far assorbire lo zucchero. Aggiungete la crema di grano alla quale avrete eliminato le bucce degli agrumi, ripulendole bene da eventuali residui di crema. Se preferite potrete decidere di frullare una parte (circa 1/3) della crema di grano. Ed amalgamate il tutto.In un'altra ciotola riunite le uova e lavoratele con una frusta, poi aggiungete il battuto d'uova alla crema di grano e ricotta ed amalgamate bene il tutto.Alla fine aggiungete gli aromi: fiori d'arancia e millefiori, scorza d'arancia e cedro canditi e cannella in polvere.Riprendete la pasta frolla e stendeleta in una sfoglia più ampia del diametro della teglia.Con la pasta frolla foderate una tortiera di 28 cm di diametro (preferibilmente di alluminio) imburrata e infarinata, pareggiate i bordi tagliando la pasta in eccesso. Versate la crema sulla sfoglia e con la pasta frolla avanzata formate le striscioline che andrete a sistemare sulla crema, incrociandole, come fosse una crostata.Infornate la pastiera in forno preriscaldato a 170° per 60 minuti, se dopo questo tempo di cottura la pastiera è ancora troppo chiara alzate la temperatura e proseguite la cottura per altri 10-15 minuti, fino a vederla dorata. Quando è pronta spegnete il forno e lasciatela riposare per almeno 20 minuri. Poi sfornatela e fatela raffreddare completamente, poggiando la tortiera su una gratella.La vostra pastiera napoletana è pronta, concedetele ancora un giorno intero di riposo per permettere agli aromi di sprigionare il meglio ed avere un gusto perfetto dalla prima all'ultima fetta.

    • 23
    • 3
    • 26/03/2018
    @ @gastronomiabyanna79 instagram profile

    (@gastronomiabyanna79)

    PASTIERA NAPOLETANA PASTA FROLLA: 300 gr di farina 00 130 gr di zucchero(semolato) 150 gr di burro(freddo) 2 uova (intere, piccole) 1 limone (la buccia grattugiata) 1 cucchiano di lievito per dolci(in polvere) PER IL RIPIENO: 500 gr di ricotta (romana) 500 gr di grano precotto 400 gr di zucchero(semolato) 5 uova (intere) 200 ml di latte 1 limone (la scorza) 1 arancia (la scorza) 40 gr di burro 2 cucchiaini di cannella (in polvere) 2 cucchiai di fiori d'arancio 1 cucchiaio di millefiori 1 cucchiaio di cedro (a pezzetti) 1 cucchiaio di arancia (a pezzetti) iniziate a preparare la pasta frolla, che servirà per rivestire la pastiera: in un mixer inserite la farina e il burro freddo a pezzi e frullate il tutto per ottenere una polvere grossolana, la cosiddetta "sabbiatura". Poi aggiungete lo zucchero, le uova, la buccia del limone grattugiata e il lievito, quindi lavorate tutto insieme per compattare un po' gli ingredienti. Trasferite l'impasto su un piano da lavoro e proseguite la lavorazione per ottenere un panetto compatto, avvolgetelo nella pellicola per alimenti e conservatelo i frigorifero per almeno mezz'ora.Nel frattempo mettete a scolare la ricotta, se è molto fresca potrete farla scolare anche un'intera notte. Poi passatela al setaccio. Per la pastiera napoletana potrete decidere di utilizzare la ricotta di mucca, di pecora o mista.Ora dedicatevi alla preparazione della crema di grano e ricotta. Mettete in una pentola il latte, aggiungete il grano e le scorze tagliate finemente dell'arancia e del limone (utilizzate un pelaverdure per evitare di prelevare anche la parte bianca, che risulterebbe amara). Fate cuocere a fuoco basso mescolando ogni tanto per circa 15 minuti, vedrete che il latte verrà parzialmente assorbito dal grano. Spegnete il fuoco, aggiungete il burro, mantecate e lasciate riposare per portare la crema a temperatura ambiente; per essere aggiunto al resto degli ingredienti non deve essere troppo caldo.Quando la crema si sarà raffreddata riunite lo zucchero e la ricotta e mescolate bene per far assorbire lo zucchero. Aggiungete la crema di grano alla quale avrete eliminato le bucce degli agrumi, ripulendole bene da eventuali residui #likeforfollowback #50likes #9gag #320likes #200likes #100likes #liketeam #20likes #259likes #retrica #likeforlike #likeforfollow #270likes #s4s #300likes #like4likeback #like4like #10likes #like4follow #tagstagramers #likebackteam #220likes #likebackalways #likeforlikes #l4l #likes4likes #likeforlikebackandfollow

    • 30
    • 1
    • 26/03/2018
    @ @gastronomiabyanna79 instagram profile

    (@gastronomiabyanna79)

    ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE. Per la pasta: 4 uova medie 90 g di burro 50 g di zucchero 340 ml di acqua 200 g di farina 00 ½ cucchiaino sale Per la crema: 80 g di tuorli 150 g di zucchero 100 g di farina 00 500 ml di latte intero vaniglia Per prima cosa preparate la crema, riscaldate il latte in un pentolino. In una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero e la farina. Versate il latte a filo mescolando con la frusta. Riportate sul fuoco e fate addensare, nel caso si formano grumi passatela con il frullatore. Mettete da parte la crema e lasciatela raffreddare. Per la pasta: mettete burro e acqua in una casseruola e portate ad ebollizione. Quando il burro sarà sciolto togliete la pentola dal fuoco e aggiungete la farina tutta di un colpo. Riportate sul fuoco e mescolate fino a quando avrete una patina bianca sul fondo della pentola. Fuori dal fuoco aggiungete lo zucchero e le uova una alla volta. Otterrete un composto liscio, mettetelo in una sac-à-poche con bocchetta a stella. Mettete a scaldare l’olio, potete farle direttamente nell’olio caldo oppure potete usare dei quadratini di cartaforno, uno per ciascuna zeppola. Partendo dal centro, create una spirale di impasto da chiudere con un secondo giro sull’esterno poi immergete zeppole e carta nell’olio. Dopo pochi secondi potrete togliere la carta. Rigirate le zeppole e lasciatele dorare e gonfiare lentamente, a fuoco basso altrimenti restano crude al centro. Scolate bene le zeppole e mettetele in un piatto contenente della carta assorbente. Una volta che si sono raffreddate farcitene il centro con la crema pasticcera e un’amarena sciroppata e cospargete di zucchero a velo. #likeforfollowback #50likes #9gag #320likes #200likes #100likes #liketeam #20likes #259likes #retrica #likeforlike #likeforfollow #270likes #s4s #300likes #like4likeback #like4like #10likes #like4follow #tagstagramers #likebackteam #220likes #likebackalways #likeforlikes #l4l #likes4likes #likeforlikebackandfollow

    • 27
    • 1
    • 21/03/2018
    @ @gastronomiabyanna79 instagram profile

    (@gastronomiabyanna79)

    RAVIOLI AL VAPORE CARNE MACINATA DI MAIALE 400 gr SHERRY secco 3cucchiai CAVOLO VERZA (foglie) FARINA 500 gr CIPOLLOTTI verdi SPICCHIO DI AGLIO tritato SALE 1,5 cucchiaini Realizzate un impasto di acqua e farina, aggiungendo tanto acqua quanta ne serve per ottenere un impasto elastico. Amalgamate la carne con lo sherry, l'aglio e i cipollotti tritati finemente; salate adeguatamente. Stendete la pasta e ricavatene dei dischi del diametro di un bicchiere o dei quadrati piuttosto grandi. Confezionate i ravioli mettendo un cucchiaino di ripieno nel centro di ciascun disco di pasta e chiudete ciascuno a metà; sigillate il ripieno all'interno della pasta ripiegando i bordi della stessa. Foderate l'apposita vaporiera con una o più foglie di verza, accomodateci sopra i ravioli e fateli cuocere per circa 10 minuti al vapore. Ponete il cestello in una wok dove avrete messo poca acqua a bollire. Servite i ravioli al vapore caldi con salse a piacere: salsa al chili, salsa di soia, salsa al curry o salsa barbecue. #likeforfollowback #50likes #9gag #320likes #200likes #100likes #liketeam #20likes #259likes #retrica #likeforlike #likeforfollow #270likes #s4s #300likes #like4likeback #like4like #10likes #like4follow #tagstagramers #likebackteam #220likes #likebackalways #likeforlikes #l4l #likes4likes #likeforlikebackandfollow

    • 20
    • 2
    • 11/02/2018
    @ @gastronomiabyanna79 instagram profile

    (@gastronomiabyanna79)

    CORNETTI IN CASA 500 gr di farina 0 250 ml di latte a temperatura ambiente 120 gr di zucchero 100 gr di burro 1 uovo 15 gr di lievito di birra oppure 5 gr di lievito secco 3 cucchiai di olio di semi un pizzico abbondante di sale Mettete il latte in una ciotola capiente e scioglietevi all’interno il lievito sbriciolato mescolando con una forchetta. Aggiungete lo zucchero e la farina e mescolate col frullino utilizzando le fruste a “ricciolo”sempre mescolando aggiungete l’uovo, 3 cucchiai di olio di semi, la scorza grattugiata di arancia e solo alla fine, un pizzico di sale. Mescolate fino ad ottenere un impasto uniforme. Copritelo con la pellicola e lasciate lievitare l’impasto per circa un’ora. Mettete l’impasto sul piano di lavoro e col matterello stendetelo per creare un cerchio. Tagliate il cerchio di impasto in 8 spicchi uguali utilizzando una rotella per pizze e ricavatene 8 sfere. Stendete ogni sfera di impasto a creare un disco di pasta sottile 2 mm, spennellate la superficie superiore del disco con burro fuso ripetete l’operazione con gli altri 7 dischi spennellando col burro, tra un disco e l’altro sul burro scegliete 2 strati su cui aggiungere 2 cucchiai di zucchero semolato. Ad esempio sul 2° e sul 5° disco. Sull’ultimo disco non dovrà esserci né burro né zucchero. Passate il matterello su questa pila di dischi ed appiattateli formando un unico disco grande, tagliate nuovamente a spicchi stavolta ottenendone 16 (per cornetti medio piccoli-  oppure tagliate 8 spicchi per cornetti grandi). Alla base dello spicchio mettete un cucchiaino di  farcitura (marmellata, crema o Nutella) ed avvolgete dalla base su se stesso, cercate di allargare un po’ la base per creare le punte del cornetto. Posizionate i cornetti su un foglio di carta forno, distanziateli un po’ l’uno dall’altro. Spolverizzate con granella di zucchero oppure con zucchero di canna. I cornetti che dovete consumare li lasciate lievitare 2 ore in un luogo caldo della casa. Infornate in forno preriscaldato a 170° per circa 15 minuti o comunque finché non saranno dorati. #likeforfollowback #50likes #9gag #320likes #200likes #100likes #liketeam #20likes #259likes #retrica #likeforlike #likeforfollow #270likes #s4s #300likes #like4likeback #like4like #10likes #like4follow #tagstagramers #likebackteam #220likes #likebackalways #likeforlikes #l4l #likes4likes #likeforlikebackandfollow

    • 22
    • 1
    • 13/02/2018
    @ @gastronomiabyanna79 instagram profile

    (@gastronomiabyanna79)

    BISCOTTI AL CIOCCOLATO PER SAN VALENTINO. 100 grammi di burro 200 grammi di zucchero 300 grammi di farina 1 uovo 1 cucchiaino di vaniglia in polvere 2 cucchiaini di cacao in polvere 1 stampino a forma di cuore Preparate la pasta frolla unendo il burro, la farina, lo zucchero e l’uovo.  Aggiungete all’impasto, prima di farlo riposare, il cacao amaro in polvere e ottenete un composto compatto a base di cioccolato. Stendetelo su un piano con un’altezza di 1-2 centimetri. Prendete uno stampino a forma di cuore e tagliate la pasta ricavando i biscotti. Disponeteli ora in una teglia imburrata e spolverata di farina. A questo punto, infornate a 180°per 20 minuti, finché non saranno cotti. Potete verificare la cottura con uno stuzzicadenti: se esce asciutto dall’impasto, vuol dire che i dolcetti sono pronti. Potete decorare i biscotti con la ghiaccia reale e creare i disegni che preferite. #likeforfollowback #50likes #9gag #320likes #200likes #100likes #liketeam #20likes #259likes #retrica #likeforlike #likeforfollow #270likes #s4s #300likes #like4likeback #like4like #10likes #like4follow #tagstagramers #likebackteam #220likes #likebackalways #likeforlikes #l4l #likes4likes #likeforlikebackandfollow

    • 31
    • 1
    • 15/02/2018
    @ @gastronomiabyanna79 instagram profile

    (@gastronomiabyanna79)

    SPAGHETTI ALLO SCOGLIO Pulite le cozze eliminando la barbetta e sciaquatele sotto l’acqua corrente sfregandole per eliminare qualche residuo. Sciacquate velocemente gli scampi e metteteli da parte. Portate a ebollizione abbondante acqua salata in cui cuocerete gli spaghetti. Nel frattempo, in una casseruola fate soffriggere l’aglio e il peperoncino nell’olio, aggiungete i pomodorini lavati e tagliati a metà e lasciate cuocere per 5 minuti con il coperchio a fuoco vivo. Aggiungete gli scampi facendo attenzione a mescolare con cura per evitare di romperli e continuate la cottura per altri 5 minuti. Unite anche le cozze e le vongole (che avrete tenuto per almeno un’ora in acqua salata). Coprite con il coperchio, fate aprire i molluschi, dopodiché salate e aggiungete il prezzemolo fresco tritato.Scolate gli spaghetti al dente, conditeli con il sugo allo scoglio e serviteli immediatamente. #likeforfollowback #50likes #9gag #320likes #200likes #100likes #liketeam #20likes #259likes #retrica #likeforlike #likeforfollow #270likes #s4s #300likes #like4likeback #like4like #10likes #like4follow #tagstagramers #likebackteam #220likes #likebackalways #likeforlikes #l4l #likes4likes #likeforlikebackandfollow

    • 21
    • 3
    • 11/03/2018
    @ @gastronomiabyanna79 instagram profile

    (@gastronomiabyanna79)

    Buongiorno carissimi! Scusate per la mia lunga assenza ma purtroppo sono stata colpita da un lutto. Oggi, più carica che mai, faremo un viaggio nell'Arabia Saudita illustrando la ricetta di uno dei miei piatti preferiti:il cus cus. Lava e taglia il pollo in pezzetti uguali. Metti la carne nella pentola con acqua insieme alla verza, alle cipolle con all’interno 2 chiodi di garofano, ai ceci. Aggiungi anche zafferano, pepe, sale; fai cuocere a fuoco vivo. Inizia a preparare il couscous mettendo l’acqua in una pentola larga e portarla ad ebollizione, poi versa un cucchiaino di sale, aggiungi il couscous a pioggia, due cucchiai di olio, mescola e poi spegni il fuoco. Livella bene il couscous con un cucchiaio e lascia riposare qualche minuto fino a che la semola assorba l’acqua. Aggiungi due noci di burro, e fai cuocere a fuoco lento per altri 2 minuti. Sgrana il couscous aiutandoti con una forchetta e mettilo da parte. Aggiungi al bollito i pomodori, le carote e dopo 10 minuti anche le patate e la zucca tagliati a pezzi, il prezzemolo, i peperoncini. Verifica la cottura della carne, dei legumi e delle verdure; correggere a proprio gusto il grado di salatura. Ora disponi il couscous a forma di cono in un grande piatto, fai un buco al centro, metti la carne, i legumi e la verdura; aggiungi il brodo e lasciare assorbire. Servi il restante brodo in modo che ognuno ne possa aggiungere a piacere. #likeforfollowback #50likes #9gag #320likes #200likes #100likes #liketeam #20likes #259likes #retrica #likeforlike #likeforfollow #270likes #s4s #300likes #like4likeback #like4like #10likes #like4follow #tagstagramers #likebackteam #220likes #likebackalways #likeforlikes #l4l #likes4likes #likeforlikebackandfollow

    • 18
    • 1
    • 19/01/2018
    @ @gastronomiabyanna79 instagram profile

    (@gastronomiabyanna79)

    I roccoco morbidi sono un dolce natalizio campano a forma di ciambella un pò schiacciata e dalla consistenza morbida, anche se c’è anche la versione dura. /Ingredienti per circa 15 roccoco morbidi 400 gr di farina 100 gr di zucchero 200 gr di mandorle sgusciate ma con la buccia 1 tuorlo d’uovo per spennellare 150 gr di miele 30-40 gr di arancia candida a cubetti 7-8 gr di ammoniaca in polvere per dolci 15 gr di pisto (chiodi di garofano, cannella, noce moscata) 125 ml di acqua o succo d’arancia 1 pizzico di sale/ Tritate le mandorle lasciandole alcune intere. In un piano da lavoro mettete la farina a fontana e versateci al centro lo zucchero, il miele, la granella di mandorla, il pisto, (se non riuscite a trovarlo, miscelate chiodi di garofano, noce moscata e cannella in eguale misura) l’ammoniaca e l’arancia candita. Aggiungete poco alla volta l’acqua e cominciate ad impastare sin quando non si otterrà una pasta omogenea e non molto dura. Lasciate riposare 10-15 minuti. Tagliate dei pezzi dall’impasto di 80-90 gr. metteteci 2-3 mandorle intere e poi realizzate dei filoncini lunghi 20 cm e chiudete a forma di ciambella schiacciandole un pò in superficie. Posate tutti i roccoco morbidi su di una teglia ricoperta con carta forno. Spennellate la superficie con il rosso d’uovo sbattuto. Cuocete per 15-20 minuti a 180° nella parte medio alta del forno e se li volete più croccanti, teneteli in forno spento per 5 minuti in più facendo attenzione a che non si brucino quindi fate molta attenzione. Una volta freddi potete servirli. #likeforfollowback #50likes #9gag #320likes #200likes #100likes #liketeam #20likes #259likes #retrica #likeforlike #likeforfollow #270likes #s4s #300likes #like4likeback #like4like #10likes #like4follow #tagstagramers #likebackteam #220likes #likebackalways #likeforlikes #l4l #likes4likes #likeforlikebackandfollow

    • 25
    • 1
    • 16/12/2017
    @ @gastronomiabyanna79 instagram profile

    (@gastronomiabyanna79)

    Per preparare le crepes ricotta e spinaci cominciate dalla preparazione delle crespelle. Fondete il burro a fuoco molto basso in un pentolino e poi fatelo intiepidire; intanto in una ciotola rompete le uova e stemperatele con il latte (1). Prendete la farina e versate in una ciotola la quantità necessaria (2), quindi con un colino setacciatela direttamente nel recipiente con uova e latte (3)e man a mano amalgamate con la frusta con delicatezza (4) per non formare grumi. Unite anche il burro fuso lasciato intipiepidire (5), mescolate anche questo e poi coprite con pellicola trasparente lasciando riposare l’impasto in frigorifero per una mezzora (6).Scaldate e ungete lievemente una padella per crepes di circa 28 cm di diametro o una padella antiaderente dal fondo spesso: ungete con pochissimo burro e passate con carta da cucina tutta la superficie (questa operazione sarà da ripetere almeno un'altra volta dopo aver cotto le prime due crepes). Versate un mestolo di composto alla volta (7) e distribuite il composto su tutta la superficie usando l'apposito attrezzo altrimenti vi basterà roteare la padella e far scorrere la crema, così da ottenere un disco che ricopre interamente la superficie. Non appena i bordi iniziano a sollevarsi potrete aiutarvi con una spatola per staccarla (8) e girare delicatamente la crespella dall’altra parte, così da cuocerla uniformemente (9). Ci vorrà circa 1 minuto e mezzo da un lato e 30 secondi dall’altro, per un totale di un paio di minuti.Continuate così fino a cuocere tutte e 4 le crepes e man mano disponetele su un piatto (10), copritele con pellicola non appena saranno raffreddate, così non si asciugheranno. Dopodiché occupatevi della besciamella. Sciogliete 50 g di burro in un pentolino capiente a fuoco bassissimo, poi formate il roux versando la farina farina a pioggia (11). Mescolate di continuo con una frusta in modo da ottenere un composto dorato. Dopodichè stemperate con il latte caldo (12) e aggiustate di sale e noce moscata #likeforfollowback #50likes #9gag #320likes #200likes #100likes #liketeam #20likes #259likes #retrica #likeforlike #likeforfollow #270likes #s4s #300likes #like4likeback #like4like #10likes #like4follow #tagstagramers #likebackteam #220likes #likebackalways #likeforlikes #l4l #likes4likes #likeforlikebackandfollow

    • 20
    • 1
    • 02/11/2017
    @ @gastronomiabyanna79 instagram profile

    (@gastronomiabyanna79)

    In una ciotola montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro, gonfio e spumoso. Aggiungete lo yogurt e mescolate delicatamente. Successivamente aggiungete l’olio di semi a filo e continuate a mescolare dal basso verso l’alto per non smontare il composto. 2. A questo punto aggiungete la farina e il lievito setacciati e mescolate attentamente in modo da non far formare gli odiosi grumi. E’ in questa fase, se vorrete, che dovrete aggiungere le gocce di cioccolato o dell’uvetta. 3. Imburrate e infarinate una tortiera del diametro di 24 centimetri e versatevi il composto. Infornate in forno preriscaldato a 180° per 30-35 minuti. Fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura. 4.Sfornate la torta e fatela raffreddare. Solo a questo punto potete cospargerla di zucchero a velo. Se proprio non andate d’accordo con lo zucchero a velo, cospargete la superficie con uno strato di nutella e fiocchi di panna montata. Servite. #likeforfollowback #50likes #9gag #320likes #200likes #100likes #liketeam #20likes #259likes #retrica #likeforlike #likeforfollow #270likes #s4s #300likes #like4likeback #like4like #10likes #like4follow #tagstagramers #likebackteam #220likes #likebackalways #likeforlikes #l4l #likes4likes #likeforlikebackandfollow

    • 19
    • 1
    • 24/10/2017
    @ @gastronomiabyanna79 instagram profile

    (@gastronomiabyanna79)

    La pasta alla siciliana è un primo piatto a base di melanzane, pomodoro e fior di latte che a casa mia in estate e' gettonassimo. Quella che vi propongo e' la ricetta della pasta alla siciliana al forno cosi come la prepariamo a casa mia, un signor primo piatto che sabato scorso io e mio marito abbiamo deciso di preparare per pranzo. Lavare e spuntare le melanzane e tagliarle a bastoncini, friggerle in abbondante olio di semi di archidi.Una volta dorate, sollevare le melanzane con una schiumarola e metterle su della carta assorbente per far perdere l’unto in eccesso. Tagliare il fior di latte a dadiniPreparare un sugo con la passata insaporita con olio extravergine d'oliva, basilico e sale e lasciarlo cuocere per una mezzoretta .Cuocere la pasta e scolarla al dente.Mettere la pasta in una ciotola e condire con alcuni mestoli di sugo, la metà del parmigiano grattugiato,3/4 di fiordilatte tagliato a dadini, 3/4 delle melanzane il basilico e del pepe.Mettere la pasta alla siciliana in forno e cuocere a 200° per 30 minuti circa.Lasciar intiepidire la pasta al forno alla siciliana prima di tagliarla a fette e servirla. #likeforfollowback #50likes #9gag #320likes #200likes #100likes #liketeam #20likes #259likes #retrica #likeforlike #likeforfollow #270likes #s4s #300likes #like4likeback #like4like #10likes #like4follow #tagstagramers #likebackteam #220likes #likebackalways #likeforlikes #l4l #likes4likes #likeforlikebackandfollow

    • 18
    • 2
    • 24/10/2017
    @ @jenzie_boi instagram profile

    (@jenzie_boi)

    320 likes!! It doesn't seem like a lot if you want to be a half glass full but let me pour the water into a smaller glass. 320 individual people liked my post I think that's crazy! In June when I started this account I have 5 followers and it was a JoJo Siwa account but I knew that wasn't working for me so I changed it into a Jenzie one. Thank you for how much love I've gotten this year💜 also if you come on my account I'd appreciate for you to like or follow so that I know you are here and you can enter my contests. Love you guys and see you on 2018✨ Tags: #fanaccount #jenzie #320likes #2018 #pleasefollow #pleaselike

    • 11
    • 0
    • 01/01/2018
    @ @pbskin_official instagram profile

    (@pbskin_official)

    Babes yg kemarin weekdays ga sempet ke klinik karna kerja atau kuliah, hari sabtu ini ttp bisa ke @karadentaclinic yaaah. Klinik buka sampai jam 18.00 😁 . Jangan lupa ada PROMO GRATIS CHERRY LIPS TREATMENT jika kalian treatment paket lengkap yah @karadentaclinic @(get_repost) ・・・ Hatur nuhun Jajaka Bandung @gilangragil sudah treatment di @karadentaclinic 😍😍😍 . Buat kalian yang mau kinclong juga yuk reservasi skrg, promo November ada diskon 50% untuk All on one treatment package dan 60% untuk Anti Aging HIFU Treatment ! ☺️✨ . 🕑 Buka setiap hari Senin-Sabtu pukul 10.00 s/d 18.00. . KARADENTA BANDUNG. 📍Jalan Rereng Wulung no 27 (Warna biru tua, sebelah tassel gallery). ☎Telpon Klinik : 022 - 20455887. 📲 LINE @ : @karadentaclinic (pakai tanda @). . KARADENTA.SAMARINDA . 📍Jalan Kadrie Oening (satu rumah sebelum RM Handayani). 📞Reservasi WA (0821-5522-1133) ☎ Telpon Klinik 0541-4115029 📲Kontak pin bb D265028D 📲 Id Line : tiarandini . KARADENTA SURABAYA. 📍Jalan Kutisari Selatan II no 80J kec.tenggilis mejoyo ☎ Telpon Klinik (031) 99842133. 📞 Konsul Dokter : 081322832500. #instalove #infosamarinda #320likes #style #flf #samarinda #bestoftheday #infosurabaya #repost #swag #instafollow #kliniksamarinda #instalike #surabaya #klinikbandung #bblogger #bandung #picoftheday #klinikkecantikanbandung #motd #beautygram #infobandung #klinikkecantikansamarinda #fotd #karadentatestimoni #liveglam #klinikkecantikansurabaya #karadentaclinic #l4l

    • 24
    • 1
    • 18/11/2017